Luisa Brembilla

Sono nata e cresciuta nella provincia bergamasca, tra la Val Cavallina e il Sebino.
Con gli studi liceali e universitari Bergamo è presto diventata la mia città.

Nel 2001 ho iniziato la mia esperienza professionale per un’importante casa editrice, per cui ho lavorato 16 anni, ricoprendo ruoli in ambito commerciale e marketing, sino alla posizione di responsabile commerciale.

Con la nascita di mia figlia mi sono dovuta confrontare con la difficoltà di conciliare la famiglia e la professione – un conflitto che l’azienda per cui lavoravo non ha contribuito a risolvere.

Questa esperienza mi ha portato a desiderare un mondo più aperto e capace di collocare le donne in ruoli di responsabilità e di decisione.

Oggi sono consulente per una delle maggiori realtà distributive del settore editoriale.

In questo momento ho la fortuna di stare a Bergamo per più tempo rispetto a prima e sento che mi sta a cuore il suo futuro, che è anche il nostro.

La professione in azienda mi ha insegnato la concretezza e l’organizzazione, la maternità ha esploso queste abilità, aggiungendo maggiori comprensione e ascolto.