Rita Finazzi

Sono nata il 29 aprile 1956 , sono sposata e ho due figlie.
Sono disabile dall’anno 1977 a causa di incidente stradale e da subito mi sono interessata per motivi personali all’eliminazione delle barriere architettoniche.
All’epoca in città c’era solo uno scivolo con una pendenza del 35%.

Nel 1988 mi sono attivata, con altri amici aventi i miei stessi problemi, nella fondazione della Associazione Disabili Bergamaschi. Nel 1989 sono entrata a far parte del Comitato Provinciale per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche.
Dal 2004 al 2008 sono stata anche Presidente dell’Associazione Disabili Bergamaschi e negli stessi anni ho fatto parte della commissione edilizia del Comune di Bergamo come esperta in barriere architettoniche.

Dal 1998 ad oggi sono nella commissione del Comune di Bergamo, per la valutazione delle domande di contributo a favore dei privati, per l’abbattimento delle b.a. negli edifici privati.
A partire dall’anno 2016 ho fatto parte della Commissione Provinciale consultiva per il superamento e l’abbattimento delle b.a. sino l’anno 2018.

Sono socia di Bergamo AAA , associazione di secondo livello, dal 2017.

Mi candido per mettere a disposizione dei cittadini e della città la mia esperienza allo scopo di contribuire alla costruzione di una città per tutti.

Ho scelto la lista civica Giorgio Gori Sindaco perché è una squadra che vuol essere in grado di elaborare progetti e fornire risposte, secondo le proprie capacità ed esperienze specifiche.

Mi rendo conto di avere esperienze molto tecnica , ma credo che questa, unita a quelle degli altri, possa dare vita ad una compagine pragmatica e non pressapochista con l’obiettivo di contribuire a costruire una città che globalmente sia per tutti.